farina di nocciole

farina

FARINE DI NOCCIOLE

 

Tipologie di nocciole:

- Piemonte IGP
- Tonda Gentile Trilobata
- Selezione Regina, , prodotta esclusivamente nelle zone collinari delle Langhe

Tipologie di farina:

CRUDA: ideale per marzapane alle nocciole. Pronta per impasti come amaretti, torte e nel pane, quindi poi successivamente cotti a forno. E’ consigliabile una miscela con una parte di prodotto tostato affinchè dia il gusto spiccato della nocciola, che nello sfarinato crudo è meno percettibile.
TOSTATA: la tipologia standard è quella che rimane sull’ultimo setaccio della granellatrice quindi non perfettamente impalpabile ma molto fine. Tipicamente usata per biscotti, torte, baci di dama, amaretti.

Solo a richiesta possiamo raffinare questa farina per renderla impalpabile con rulli di pietra, in questo processo però comprimendo la farina l’olio che è all’interno della Nocciola esce e quindi rimane più unta.

I ndicazioni di conservazione:

si consiglia il consumo entro 12 mesi affinchè le caratteristiche organolettiche siano invariate. Una volta aperto il sacchetto sottovuoto si consiglia di conservare il prodotto in un contenitore di vetro così non assorbono umidità. Conservare in luogo fresco e lontano dalla luce diretta del sole.

 

Share by: